Non solo Giotto. Le origini dell'arte moderna a Padova

Webinar

L’Associazione Culturale di Promozione Sociale Fantalica propone per novembre 2020 un WEBINAR dal titolo Non solo Giotto. Le origini dell'arte moderna a Padova, dedicato a scoprire le origini dell'arte moderna a Padova, intendendo valorizzare la candidatura all'UNESCO di Padova quale città dell'affresco.

Il titolo vuole essere indicativo di una scelta: Giotto di Bondone è colui che viene universalmente riconosciuto come il padre della pittura moderna, ma è anche un artista che vive appieno il contesto sociale in cui opera, assorbendone stimoli e opportunità.

Padova è infatti, all’inizio del Trecento, una città in piena espansione politica ed economica, erige edifici pubblici e chiese monumentali, oppure li rinnova e li amplia: è in questo clima di fervore dei cantieri di Palazzo della Ragione, della chiesa degli Eremitani, della grande basilica di Sant’Antonio, per citarne solo alcuni, che Giotto arriva in città e ne viene ispirato.

In questo momento giunge in città Giotto, il pittore più in voga del tempo, che a Padova darà la svolta decisiva della sua carriera e soprattutto lascerà alle proprie spalle una vera e propria scuola, che in un secolo decorerà l’intera città in modo mirabile.

Un viaggio nella storia dell’arte in cui inizialmente si andrà a scoprire l’urbanizzazione della città di Padova nel Trecento, prestando particolare attenzione ai cantieri artistici e alle varie “botteghe” attive. Il percorso si snoderà poi concentrandosi sui vari artisti che operarono a Padova nel XIV e XV secolo: Giotto, e la sua bottega e, successivamente il Guariento, artista che operava alle dipendenze della Corte Carrarese. Infine conosceremo meglio le figura artistiche di Giusto de’ Menabuoi, Altichiero da Zevio e Jacopo Avanzi: gli artisti che entrarono a far parte della “grande scuola” di Padova.

Il webinar accompagnerà i partecipanti in un vero e proprio tour virtuale in cui si illustreranno le diverse meraviglie cittadine. Il ciclo di incontri online è composto da quattro appuntamenti di un'ora e mezza ciascuno, ogni martedì alle 20.30 a partire dal 24 novembre. Gli incontri sono a cura della storica dell'arte Loredana Pavanello e dello storico Giuseppe Cilione.

I incontro
Martedì 24 novembre, ore 20.30

La città e i suoi cantieri, i grandi monumenti di Padova all’inizio del Trecento

II incontro
Martedì 1 dicembre, ore 20.30

Giotto e la sua bottega. Un maestro e la sua eredità

III incontro
Martedì 15 dicembre, ore 20.30

Arte comunale e arte di corte, Guariento e la signoria dei Carraresi

IV incontro
Martedì 22 dicembre, ore 20.30

La grande scuola: Giusto de’ Menabuoi, Altichiero da Zevio e Jacopo Avanzi

Il programma dettagliato è disponibile al link: https://www.fantalica.com/event/non-solo-giotto-le-origini-dellarte-moderna-apadova/

Per info e prenotazioni
Il webinar è a pagamento su prenotazione

iscrizione e pagamento online tramite il sito www.fantalica.com

Informazioni e iscrizioni in segreteria: lun-ven 10.00-14.00/16.00-20.00, via Giovanni Gradenigo 10 35131 Padova
fantalica@fantalica.com, tel. 3483502269/0492104096

 

Condividi su:

youreporter